XXVIII Congresso della Società Italiana di Riflessoterapia, Agopuntura e Auricoloterapia (S.I.R.A.A.)

Il 4 e 5 ottobre si è svolto ad Aosta, nel prestigioso Salone delle Manifestazioni del Palazzo Regionale, il XXVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riflessoterapia, Agopuntura e Auricoloterapia (S.I.R.A.A.) organizzato dal dott. Giuseppe Lupi e da lui presieduto insieme al dott. Gianni Allais. Il congresso, dal tema “L’agopuntura nella riabilitazione e nelle cure palliative”, ha visto la partecipazione di oltre ottanta medici agopuntori provenienti da tutta Italia e 25 relatori hanno presentato lavori clinici e di review relativi alle loro esperienze.

Dopo i saluti del dott. G. Lupi e del Presidente della S.I.R.A.A. dott. G. Allais, ha preso la parola l’Assessore alla Sanità, Salute e Politiche Sociali della Regione Autonoma Valle d’Aosta dott. Antonio Fosson, che ha esposto al pubblico quanto ha fatto sinora e continua a fare la Regione Valle d’Aosta nel campo delle Medicine Complementari ed in particolare dell’Agopuntura.

In Valle d’Aosta, infatti, nel 2003 è stato aperto l’Ambulatorio pubblico per il trattamento degli effetti collaterali della chemioterapia e della nausea e vomito in gravidanza ed inoltre l’Agopuntura è stata inserita nel percorso terapeutico ospedaliero del trattamento del dolore muscolo-scheletrico.

Dopo il saluto ed il discorso delle Autorità sono iniziati i lavori congressuali ed ampio spazio è stato dato alle relazioni riguardanti la riabilitazione con i relatori che hanno esposto le loro esperienze in campo ortopedico, vascolare e neurologico secondo differenti approcci terapeutici; in particolare, oltre che di agopuntura, si è parlato di riflessoterapia, di neuralterapia e di auricoloterapia (gli abstract congressuali sono già integralmente pubblicati sul sito della SIRAA www.siraa.it).

Una sessione è stata dedicata alle cure palliative e all’oncologia con le relazioni della dott.ssa Burato su “L’agopuntura nelle cure palliative: indicazioni ed evidenze”, del dott. Lupi, responsabile dell’Ambulatorio pubblico per il trattamento degli effetti collaterali della chemioterapia e della nausea e vomito in gravidanza e del Prof. Massimo Bonucci. Il Prof. Bonucci, specialista in Oncologia e Anatomia Patologica e Presidente dell’A.R.T.O.I. (Associazione Ricerca Terapie Oncologiche Integrate), ha esposto la sua interessante relazione “Le Medicine Complementari in oncologia: l’Oncologia integrata”, con la quale ha illustrato quali possono essere i trattamenti di supporto non farmacologico nei pazienti oncologici.

Dopo 2 intense giornate di lavoro il Congresso si è chiuso con un arrivederci al prossimo anno, a Brescia, per il XXIX Congresso S.I.R.A.A. che sarà organizzato dal consigliere S.I.R.A.A. dott. Antonio Losio.

Giuseppe Lupi