Una meta-analisi dell’efficacia dell’agopuntura per la cessazione dal fumo

Il ruolo dell’agopuntura nella cessazione dal fumo è controverso.

E’ stata prodotta una review sistematica che comprende tecniche di analisi retta di tutti gli studi randomizzati controllati che sono stati fatti riguardo all’efficacia dell’agopuntura nella cessazione dal fumo di sigaretta.

Basata sui dati di nove trials effettuati su 2707 pazienti, l’odds ratio dell’astinenza a 6-12 mesi di follow-up era 1.48 (95% intervallo di confidenza 1.13-1.94) con agopuntura comparata a sham agopuntura e ad assenza di trattamento. Gli odds della cessazione dal fumo erano maggiori tra agopuntura e assenza di trattamento (OR 2.41, Ch 1.52 to 3.83) che tra agopuntura e sham-agopuntura (OR 1.16, Ch 0.90 to 1.49).

Molti dei trials inclusi erano piccoli studi ed avevano carenze metodologiche. Pertanto, ancora non ci sono sufficienti dati per raccomandare l’uso dell’agopuntura in questo ambito e si auspicano ulteriori studi futuri. Tale metodica, però, appare promettente come supporto da utilizzare nell’interruzione della dipendenza dal fumo.
Ashenden R., Silagy C.A., Lodge M., et al. A meta-analysis of the effectiveness of acupuncture in smoking cessation. Drug and Alcohol Review (1997) 16, 33-40.

Maria Letizia Barbanera