Un caso pratico di agopuntura nella Sclerosi Multipla.

La sclerosi multipla (MS) è una grave malattia demielinizzante autoimmune che colpisce il sistema nervoso, ha elevata morbilità e mortalità e non sono disponibili terapie mirate efficaci.
Presentiamo un caso di paziente di sesso femminile di 66 anni che è stata trattata utilizzando sia la medicina convenzionale che la medicina tradizionale cinese, dopo che la diagnosi è stata confermata nel 2008 come MS e sindrome antifosfolipidi associata a vasculite del SNC. Dopo la diagnosi clinica confermata con TC e MRI, in cui erano presenti zone di demielinizzazione, ha iniziato la terapia farmacologica senza un miglioramento significativo.
La paziente soffriva di: stanchezza, difficoltà a camminare, debolezza e aveva difficoltà di pronuncia a causa di spasmi delle corde vocali. Abbiamo iniziato il trattamento con agopuntura nel 2010, con una terapia supplementare a base di erbe e la paziente ha effettuato in totale 197 sedute, a cicli di 10 sedute e 2-3 mesi di pausa. La mobilità della paziente è migliorata significativamente dopo la terapia, così come gli spasmi delle corde vocale e ha recuperato l’articolazione della parola. Soggettivamente, ha anche riportato sollievo dal dolore, miglioramento della mobilità e della fatigue.
La medicina tradizionale cinese ha dimostrato di essere uno strumento efficace per alleviare il dolore e lo spasmo e può essere un potente strumento complementare in pazienti con malattie croniche, come la Sclerosi Multipla.

Petrovics G, Ondrejkovicova A Multiple sclerosis in an acupuncture practice. Neuro Endocrinol Lett. 2017 May 1;38(2):87-90. [Epub ahead of print]