Studio randomizzato trattamento-placebo sulla efficacia dell’Agopuntura nelle forme di disfonia da patologia benigna.

L’agopuntura è un’opzione di trattamento ampiamente utilizzata per molte patologie in Cina. Alcuni report affermano che sia efficace per trattare la disfonia associata alle modificazioni patologiche tissutali benigne. In ogni caso, molti di questi report si basano su evidenze aneddotiche e mancano di un approfondimento sperimentale scientifico.

L’obiettivo di questo studio è stato quello di indagare l’efficacia di una intensa terapia con agopuntura per le disfonie associate a modificazioni patologiche benigne attraverso un trial controllato randomizzato.

24 pazienti di età compresa tra 19 e 51 anni sono stati assegnati random ad un gruppo sperimentale o ad un gruppo placebo. Il gruppo sperimentale è stato sottoposto ad agopuntura negli agopunti Renyin (ST9), Lieque (LU7) e Zhaohai (KI6), punti tutti mirati a migliorare i problemi della gola e la funzione vocale; al gruppo placebo è stata praticata agopuntura negli agopunti Houxi (SI3) e Kunlun (BL60), che non sono punti correlati alla funzionalità vocale. Tutti i soggetti si sono sottoposti a 10 sedute intensive di agopuntura nell’arco di 20 giorni.

Gli outcomes per determinare l’efficacia del trattamento sono stati: l’analisi acustica del profilo vocale, l’analisi percettiva della qualità della voce e l’auto-percezione della qualità di vita (QOL).

I risultati hanno rivelato un miglioramento statisticamente significativo nel gruppo di trattamento sotto tutti e tre gli aspetti, se paragonato al gruppo placebo. Gli effetti dell’agopuntura sono perdurati nella seconda settimana dopo la fine del trattamento.

Yiu E, Xu JJ, Murry T et al. A Randomized Treatment-Placebo Study of the Effectiveness of Acupuncture for Benign Vocal Pathologies. Journal of Voice 2006;20(1):144-56

Consuelo Capitanio