Studio comparativo dell’effetto terapeutico dell’agopuntura in punti terapeutici specifici e in punti terapeutici non specifici del Meridiano Yangming del piede per la dispepsia funzionale..

Obiettivi
Confrontare le differenze cliniche di efficacia dell’agopuntura in punti terapeutici specifici, agopunti non specifici e non agopunti, del Meridiano Yangming del piede per la dispepsia funzionale (FD), in diversi momenti.

Metodi
Centosedici pazienti con FD sono stati divisi casualmente tre diversi gruppi: un gruppo di punti terapeutici specifici del Meridiano Yangming del piede (gruppo A, n = 36), un gruppo di punti terapeutici non-specifici del Meridiano dello Yangming del piede (gruppo B, n = 39) e in un gruppo di non agopunti (gruppo C, n = 41). Il gruppo A è stato trattato con agopuntura su Chongyang (ST42), Fenglong (ST40), Zusanli (ST36) e Liangqiu (ST34), e il gruppo B è stato trattato con agopuntura su Tiaokou (ST 38), Yinshi (ST 33), Futu (ST 32) e Dubi (ST35), e gli agopunti sono stati scelti a 2 mm di distanza dai punti terapeutici selezionati nella parte prossimale del meridiano. Il gruppo C è stato trattato con 4 non agopunti: (1) il gomito mediale, punto medio sulla linea tra olecrano e ascella; (2) il punto medio sulla linea tra il condilo mediale dell’omero e le ossa del polso e del gomito; (3) la giunzione del deltoide e del bicipite all’interno del braccio; (4) 1-2 cm in orizzontale di distanza da Zusanli (ST36), margine laterale tibia, ed i punti terapeutici sono stati scelti a 2 mm di distanza dai non agopunti selezionati lungo l’arto dalla parte prossimale dell’asse longitudinale. Tutti i punti di agopuntura e gli altri punti sono stati collegati al neurostimolatore HANS e sono stati tutti trattati per 4 cicli. Sono stati osservati il FD Symptom Index (IDE) e MOS 36-Item Short-Form Health Survey (SF-36) dopo il trattamento, 1 mese e 3 mesi dopo il trattamento, ed è stata valutata l’efficacia clinica.

Risultati
Dopo il trattamento il tasso effettivo totale di sazietà post prandiale, il senso di sazietà precoce, il dolore addominale superiore e la sensazione di bruciore addominale superiore erano 84,8% (28/33), 67,7% (21/31), 76,9% (20/26/ e 56,3% (9/16), rispettivamente, nel gruppo A, e 45,9% (17/37), 38,7% (12/31), 42,9% (12/28) e 38,5% (5/13), rispettivamente, nel gruppo B, e 15,8% (6/38), 18,4% (7/38), 46,1% (12/26) e 16,7% (4/24), rispettivamente, nel gruppo C. Il tasso effettivo totale di pienezza post prandiale, sazietà precoce e dolore addominale superiore nel gruppo A è stato superiore a quello del gruppo B (tutti P <0,05) e il tasso effettivo totale di gonfiore post prandiale, sazietà precoce, dolore addominale superiore e sensazione di bruciore addominale superiore, nel gruppo A sono stati tutti superiori a quelli del gruppo C (P < 0,05) e il tasso effettivo totale di pienezza post prandiale nel gruppo B era superiore a quello del gruppo C ( P <0,05). Il punteggio di sintomi diretti e SF-36 dopo il trattamento, 1 mese e 3 mesi dopo il trattamento in tutti i gruppi sono stati migliori di quelli prima del trattamento (P <0.05) e, soprattutto, gli indici del gruppo A sono stati i più significativi (P <0.05 ), e le decine di FDI e SF-36 dopo il trattamento nel gruppo B sono stati migliori di quelli nel gruppo C (entrambi P <0.05).

Conclusioni
Tutti i trattamenti di agopuntura (in punti terapeutici specifici, in punti terapeutici non specifici del Meridiano Yangming del piede e in punti non terapeutici, hanno effetto terapeutico su FD, ma l’agopuntura nei punti terapeutici specifici ha migliori effetti a breve e lungo termine, cosa che conferma l’esistenza di punti terapeutici specifici.

Wang DJ , Chang XR, Yan J et al Comparative study on therapeutic effect between acupuncture at special acupoints and non-specific acupoints in foot yangming meridian for functional dyspepsia. Zhongguo Zhen Jiu. 2012 Aug;32(8):703-8

Gemma D’Angelo