Stomaco 44 Nei Ting.

Localizzazione
Sul dorso del piede, tra il secondo e il terzo dito, prossimalmente alla piega interdigitale, dove la cute cambia colore da bianco a rosso. Il paziente idealmente deve essere seduto con il piede ben appoggiato a terra.

Tecnica di inserzione
Inserzione verticale od obliqua in direzione prossimale. Profondità 0,5-1 cun.

Caratteristiche del punto

  1. Punto ying Ruscello;
  2. Punto Acqua;
  3. Punto Stella del Cielo secondo Ma Dan Yang.

Azioni
a) Apre il meridiano, espelle il Vento ed elimina il Calore, allevia il dolore;
b) Regola gli Intestini, elimina il Calore-Umidità;
c) Calma lo Shèn.

Indicazioni
Cefalea; nevralgia del trigemino, paralisi facciale; odontalgia, infiammazione ed emorragia gengivale; infiammazione alla gola; dolore epigastrico, singhiozzo, vomito; distensione addominale e dolore, borborigmi, diarrea, sangue nelle feci, stipsi; tosse, asma, pertosse; sindrome da Calore nel meridiano Yang Ming (o Calore nello strato del Qì); insonnia, agitazione mentale.

Commento
Nei Ting, punto ruscello, è senza alcun dubbio il punto principale per eliminare il Calore dalla testa e dal volto. Purifica e drena il Calore e il Fuoco dallo Stomaco e dal suo meridiano, soprattutto nella parte superiore del suo decorso. Nei Ting è il punto distale insostituibile nella cefalea frontale di tipo Yang Ming da Calore nello Stomaco o da qualsiasi altro fattore patogeno, nonché nelle odontalgie da Calore nello Stomaco, soprattutto se interessanti la mascella. Nei Ting ha una azione di drenaggio così efficace da venir usato come punto complementare in caso di pienezza da calore interno, indipendentemente dallo squilibrio sottostante. L’efficacia di Nei Ting nel trattare i disturbi derivanti dal Qì nì dello Stomaco è confermata anche dallo studio di Hou e coll., che ha evidenziato come l’agopuntura sia risultata efficace nel migliorare sintomi e qualità di vita nei pazienti affetti dalla Sindrome da Distress post-prandiale e nei pazienti affetti dalla Sindrome da Dolore Epigastrico. Hanno dimostrato con l’impiego della fMRI come la stimolazione di Nei Ting attivi il giro frontale superiore ed inferiore, nonché l’area somato-sensoriale secondaria. Dal momento che l’area frontale si ritiene collegata agli aspetti discriminatori sensoriali del processo di elaborazione del dolore, secondo Liu la stimolazione di Nei Ting può modulare l’attività dell’area frontale secondaria per inibire il dolore.

Combinazioni frequenti nella clinica
a) Secondo Ma Dan Yang va trattato in copia con ST 36 Zu San Li, per bloccare i fattori patogeni, specie il Calore;
b) ST 25 Tian Shu, CV 9 Shui Fen per pienezza e distensione nella regione ombelicale;
c) ST 21 Liang Men, BL21 Wei Shu per la fame senza desiderio di mangiare associata a sudorazione dopo i pasti;
d) CV 13 Shang Wan, CV 10 Xia Wan, ST 34 Liang Qiu, LI 4 He Gu per stimolare la discesa del Qi dello stomaco;
e) ST 25 Tian Shu, SP 6 San Yin Jiao per dolori addominali e diarrea;
f) LI 4 He Gu nella paralisi facciale e nella nevralgia del trigemino.

Dott. Natour Mohammad – Dott.ssa Saettone Sara