Specifica correlazione tra il punto Hegu (LI4) e l’area oro-facciale: evidenza da uno studio di fMRI.

La specificità dell’agopunto è un concetto fondamentale nella teoria dell’agopuntura. Essa è strettamente correlata alla funzione dell’agopunto.
In questo studio, abbiamo cercato di dimostrare i meccanismi centrali della specifica correlazione tra LI4 e l’area oro-facciale in pazienti con paralisi di Bell.
In totale, 36 pazienti con paralisi di Bell sinistra sono stati divisi in modo randomizzato in 3 gruppi ed ogni gruppo ha ricevuto una stimolazione elettrica transcutanea dell’agopunto (TEAS) in uno solo di 3 agopunti (Hegu LI4, Zusanli ST6 ed un punto sham). È stato applicato un disegno sperimentale di Risonanza Magnetica Funzionale (fMRI) a singolo blocco per individuare separatamente l’attività neuronale correlata ai differenti stadi della TEAS (stato di riposo pre-stimolazione, stimolazione e stato di riposo post-stimolazione). I dati della fMRI sono stati acquisiti durante la TEAS.
Sono state rilevate attività neuronali estese nei gruppi LI4 e ST6 e significative differenze tra la stimolazione del punto reale e del punto sham. Le regioni cerebrali sono state attivate maggiormente dalla TEAS dei punti reali rispetto alla TEAS dei punti sham. Le regioni cerebrali che si sono attivate con la stimolazione di LI4 e ST6 sono risultate in linea di massima sovrapposte e adiacenti.
I nostri risultati forniscono un’ulteriore evidenza di neuroimaging riguardo all’esistenza di una specificità dell’agopunto. Questi risultati potrebbero confermare i meccanismi centrali della specifica correlazione tra il punto Hegu e l’area oro-facciale.

Kong SP, Tan QW, Liu Yet al. Specific Correlation between the Hegu Point (LI4) and the Orofacial Part: Evidence from an fMRI Study. Evid Based Complement Alternat Med. 2015;2015:585493. doi: 10.1155/2015/585493. Epub 2015 Sep 13.

Chiara Burzio