Sabato 14 novembre 2015 – Giornata nazionale dell’agopuntura

Sabato 14 novembre 2015 è la Giornata Nazionale dell’Agopuntura.
L’evento è promosso dalla Federazione Italiana delle Società di Agopuntura (FISA) in occasione della ricorrenza dell’iscrizione dell’Agopuntura e della Moxibustione nella lista rappresentativa del patrimonio culturale dell’umanità dell’UNESCO.
L’Agopuntura, in questi ultimi anni si è diffusa rapidamente in tutto il mondo occidentale ed è esercitata in Italia per legge soltanto dai laureati in medicina e chirurgia, regolarmente abilitati.
Numerose sono le evidenze scientifiche che ne hanno confermata l’efficacia in molte tra le patologie più comuni, rappresentando una terapia non farmacologica efficace, priva di effetti collaterali e con un buon rapporto costo-efficacia, ma nonostante questo, per una parte dell’opinione pubblica, classe medica compresa, l’Agopuntura rimane qualcosa di sconosciuto.
Per questo motivo la Federazione Italiana delle Società di Agopuntura (FISA) ha deciso di colmare questo vuoto informativo aprendo gli ambulatori dei medici agopuntori associati alla federazione e aderenti all’iniziativa, per informare correttamente e visitare gratuitamente i cittadini e i pazienti.
L’iniziativa ha ricevuto numerosi patrocini e tra questi, quello della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri FNOMCeO.
Per coloro che vorranno usufruire di questa opportunità, sarà sufficiente consultare il sito della FISA www.agopuntura-fisa.it e contattare il medico agopuntore più vicino.

Carlo Maria Giovanardi