Revisione sistematica di trial controllati e randomizzati sul trattamento con agopuntura delle aritmie cardiache.

Obiettivo

Lo scopo di questa review è quello di effettuare una valutazione critica sull’evidenza della risposta clinica al trattamento con agopuntura delle aritmie cardiache.
Progetto

Si tratta di una review sistematica che ha valutato tutti gli articoli presenti in letteratura entro il 2010.

Sede

Lo studio è stato realizzato grazie alla collaborazione fra l’Istituto di Medicina Orientale della Korea del Sud con sede a Daejeon e la Facoltà di Medicina Complementare della Peninsula Medical School, Università di Exeter nel Regno Unito.

Metodi

Nella review sono stati presi in considerazione gli studi randomizzati. La strategia di ricerca prevedeva le parole chiave: agopuntura AND aritmie cardiache OR tutti i diversi tipi di aritmie cardiache (sopra ventricolari e ventricolari). La ricerca è stata effettuata attingendo ad un vasto numero di banche dati e registri di medical trials: MEDLINE, CINAHL, AMED, the Cochrane Library, CNKI, J-East, Korean Studies Information, DBPIA, KoreaMed, KISTI, KMbase, NDSL and WHO International Clinical Trials and clinicaltrials.gov registries.

La qualità degli studi è stata valutata in accordo con i criteri della Cochrane e la metanalisi è stata effettuata utilizzando il software della Cochrane Collaboration.

Valutazione dei risultati

Sono stati inclusi nella revisione solo gli studi randomizzati o quasi randomizzati, la bibliografia degli studi valutati è stata analizzata per trovare ulteriori studi rilevanti. Non sono state applicate restrizioni di lingua o riguardanti lo stato di pubblicazione. Due degli autori hanno letto e vagliato gli articoli rilevanti e ne hanno estratto i dati.

Risultati

In base alle parole chiave previste, nelle banche dati sono stati identificati 737 studi; una volta eliminati i duplicati i trials si sono ridotti a 571, di questi sono stati presi in esame 96 full-articles, ma ulteriori 86 studi sono stati scartati poiché non considerati in grado di soddisfare i criteri di inclusione. Alla fine soltanto 10 studi sono stati considerati reclutabili. Di questi, 3 studi riguardavano l’utilizzo dell’agopuntura per la tachicardia parossistica sopra ventricolare (TPSV), due di essi ne documentavano l’effetto immediato sulla frequenza cardiaca dopo una sola seduta. La metanalisi non ha mostrato una differenza statisticamente rilevante rispetto alla terapia farmacologica usuale (n=59; RR, 0.90, 95% CIs 0.73 to 1.11; I2=0%). Il terzo studio valutava l’effetto del trattamento a lungo termine dell’agopuntura nella TPSV e dimostrava che l’AA determinava un effetto migliore sulla conversione a ritmo sinusale rispetto alle usuali terapie farmacologiche.

Tre ulteriori studi stimavano l’efficacia del trattamento agopunturale comparato alla usuale terapia antiaritmica orale per il trattamento dei battiti prematuri ventricolari. La metanalisi delle 3 RCTs però non confermava effetti significativi dell’agopuntura rispetto degli antiaritmici (n=140; RR, 1.12, 95% CIs 0.94 to 1.35; I2=42%).

Altre due RCTs valutavano l’effetto del trattamento in agopuntura sulla fibrillazione atriale, dimostrando entrambi un effetto significativo. Uno studio trattava dell’efficacia di un singolo trattamento per ridurre la frequenza cardiaca in caso di tachicardia sinusale e mostrava dati significativi. L’ultimo studio rivelava dati significativi nel trattamento dell’extrasistolia ventricolare mediante agopuntura, mostrando una riduzione della sintomatologia e dei BEV.

Solo due trials tra quelli considerati menzionavano degli eventi avversi, che comunque non erano stati riscontrati nei gruppi agopuntura.

Conclusioni

Alla luce di recenti studi che promuovono l’uso dell’agopuntura per il trattamento delle aritmie cardiache, l’analisi delle evidenze cliniche a favore o contro l’utilizzo di questa pratica terapeutica per il loro trattamento dimostra che l’agopuntura può realmente essere un terapia efficace per questa patologia. Tuttavia, l’evidenza riscontrata nei confronti del trattamento agopunturale è limitata, a causa dello scarso numero di trials di buon livello di qualità e del limitato numero di casi analizzati. Gli autori concludono indicando la necessità di stimolare la comunità scientifica al fine di promuovere trials su un ampio campione e qualitativamente rigorosi.

Tae-Hun Kim, Tae Yong Choi et al. Acupuncture treatment for cardiac arrhythmias: A systematic review of randomized controlled trials. International Journal of Cardiology, Volume 149, Issue 2, Pages 263-265, 2 June 2011

Patrizia Betti