L’efficacia e la sicurezza della stimolazione elettrica transcutanea dei punti di agopuntura per trattare la spasticità muscolare secondaria ad un danno cerebrale: un trial a doppio cieco, multicentrico, randomizzato e controllato.

Scopo
Valutare l’efficacia clinica e la sicurezza della stimolazione elettrica transcutanea dei punti di agopuntura (TEAS) per trattare la spasticità muscolare dopo una lesione.

Metodi
60 pazienti con spasticità muscolare secondaria ad una lesione cerebrale sono stati randomizzati nei seguenti 3 gruppi: 100, 2 e 0 Hz (sham) TEAS. I punti di agopuntura utilizzati sono stati Hegu (LI4) + Yuji (LU10) e Zusanli (ST36) + Chengshan (BL57) dal lato affetto stimolati a 0, 2, o 100 Hz, 5 volte alla settimana per 4 settimane. I pazienti sono stati valutati dopo il primo e secondo mese dal trattamento.
Gli effetti del trattamento sulla spasticità muscolare del polso, del pollice e delle altre 4 dita, del gomito, della spalla, del ginocchio e della caviglia sono stati valutati utilizzando la Modified Ashworth Scale, mentre gli effetti sulla disabilità sono stati valutati attraverso la Disability Assessment Scale. La capacità di camminare è stata valutata in base allo score della Holden Functional Ambulation Classification. La performance complessiva è stata valutata mediante il punteggio della Global Assessment Scale ed il miglioramento del Barthel Index. Anche la sicurezza del trattamento è stata oggetto di indagine.

Risultati
La spasticità del polso è risultata significativamente ridotta rispetto allo score basale alla 2a, 3a, e 4a settimana di trattamento e alle visite di follow-up a 1 e 2 mesi nel gruppo Hz 100 (P <0,01). Comparata alla TEAS a 2 Hz o alla sham TEAS, la TEAS a 100 Hz ha ridotto significativamente la spasticità del polso alla 2a, 3a, e 4a settimana dal trattamento e a 1 mese dopo il trattamento (P <0,001). Gli altri endpoints non sono stati influenzati. Non si sono registrati eventi avversi durante i trattamenti e alle visite di follow-up.

Conclusioni
La TEAS risulta essere una terapia efficace e sicura nel ridurre la spasticità dopo un danno cerebrale, sebbene sia necessario uno studio su scala maggiore per validare i risultati.

Zhao W, Wang C. Efficacy and Safety of Transcutaneus Electrical Acupoint Stimulation to Treat Muscle Spasticity following Brain Injury: A Double-Blinded, Multicenter, Randomized Controlled Trial. PLosOne, 2015 Feb 2; 10(2)

Davide Guidetti