L’effetto dell’agopuntura sugli esiti psicologici della diagnosi di infertilità: studio randomizzato controllato pilota.

Obiettivi

Gli obiettivi dello studio sono stati quelli di esaminare l’efficacia dell’agopuntura nel ridurre lo stress in donne a cui era stata fatta diagnosi di infertilità.
Metodo

Lo studio è stato progettato come trial randomizzato controllato di agopuntura; i dati ottenuti col trattamento sono stati messi a confronto con quelli rilevati nelle pazienti in lista d’attesa (controllo). Lo studio è stato condotto presso la University of Western Sydney.

Sono state reclutate trentadue (32) donne, di età compresa tra 20-45 anni, tutte con una diagnosi di infertilità, o una storia fallimentare nei tentativi di concepimento di almeno 12 mesi. Tutte le partecipanti allo studio sono state sottoposte a sei trattamenti di agopuntura in 8 settimane.
Risultati

Al termine delle 8 settimane di trattamento con agopuntura, le donne nel gruppo trattato hanno manifestato cambiamenti significativi in due campi del Fertility Problem Inventory (ndr: L’ FPI è un questionario scritto utilizzato per valutare i livelli di ansia, depressione e soddisfazione coniugale e fornisce una misura affidabile dello stress percepito, nonchè informazioni specifiche riguardo a cinque diversi campi di interesse del paziente), con una netta diminuzione dell’ansia in rapporto alla società (differenza media [MD] -3,75, intervallo di confidenza al 95% [CI] -7,58 a 0,84 ; p=0,05) ed in rapporto al partner (-3,66 MD, 95% CI -6,80 a -0,052; p=0,02).

Si è avuta la tendenza alla riduzione dello stress legato all’ infertilità anche in altri campi, ed una tendenza al miglioramento dell’autostima (MD 11.9, 95% CI -2,20 a 26,0; p=0.09) nonché meno ansia (MD -2,54, 95% CI – 5,95-0,86; p=0,08) nel gruppo agopuntura rispetto al gruppo di controllo rappresentato dalle pazienti in lista d’attesa.

Le donne hanno descritto l’esperienza e l’impatto con l’agopuntura come positivi, fonte di un senso di rilassamento e di sospensione (dallo stress), di impegno nei confronti del medico e con ben pochi effetti collaterali negativi.

I cambiamenti sono stati percepiti anche dopo la fine del trattamento; le donne hanno descritto un senso fisico e psicologico di rilassamento e tranquillità, ed una diversa prospettiva nell’affrontare la vita.

Conclusioni

L’agopuntura può essere un intervento utile per agevolare la riduzione dello stress correlato all’infertilità, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Smith CA, Ussher JM, Perz J, et al The effect of acupuncture on psychosocial outcomes for women experiencing infertility: a pilot randomized controlled trial. J Altern Complement Med. 2011 Oct;17(10):923-30.
Elisabetta Casaletti