L’agopuntura nel trattamento della stipsi ospedaliera pediatrica: uno studio retrospettivo su una serie di casi

Obiettivo

L’Agopuntura è un’opzione promettente nel trattamento dei disordini intestinali di tipo funzionale. L’obiettivo di questo studio era di valutare la fattibilità ed il gradimento dell’agopuntura per il trattamento della stipsi ospedaliera (HIC) pediatrica.

Metodi

In 10 bambini affetti da HIC si è proceduto a stimolazione bilaterale dell’agopunto LI11 usando aghi d’agopuntura a permanenza (lunghezza 0.9mm) prima di prendere in considerazione l’inizio della terapia locale convenzionale per la stipsi basata sull’uso di supposte lassative. I dati clinici registrati sono stati studiati retrospettivamente per valutare fattibilità, gradimento ed efficacia dell’agopuntura.

Risultati

L’agopuntura è risultata fattibile in tutti i bambini e l’applicazione di aghi a permanenza è stata tollerata senza timore. Non sono stati osservati effetti collaterali. Dopo una media di tre giorni di HIC, tutti i bambini hanno defecato entro due ore dalla stimolazione di LI11. Nessun paziente ha avuto bisogno della terapia locale convenzionale per la stipsi.

Conclusioni

L’agopuntura per il trattamento dell’HIC è fattibile e gradita. La sua efficacia dovrebbe essere verificata in uno studio clinico controllato randomizzato.

Anders EF, Findeisen A, Nowak A et al. Acupuncture for treatment of hospital-induced constipation in children: a retrospective case series study. Acupunct Med 2012 Aug 21.

Tiziana Pedrali