L’Agopuntura nel trattamento del dolore non controllato in pazienti oncologici – uno studio pragmatico pilota.

Scopo

Il controllo del dolore è una sfida continua in ambito oncologico. Prima di implementare un ampio studio randomizzato presso il nostro Istituto, abbiamo studiato la fattibilità, la sicurezza e l’iniziale efficacia dell’agopuntura per il dolore non controllato fra i malati di cancro.

Ipotesi

Le nostre ipotesi erano che i trattamenti di agopuntura forniti sarebbero stati fattibili (a), sicuri (b) e utile complemento (c) nella gestione del dolore.

Disegno dello studio

I partecipanti, che lamentavano un dolore di grado ≥ 4 su scala numerica da 0 a 10 sono stati sottoposti ad un massimo di 10 trattamenti su base individuale.

Sono stati registrati: reclutamento, attrito, compliance ed effetti indesiderati (AEs). All’inizio e alla fine del trattamento sono stati valutati: dolore (Brief Pain Inventory – Short Form), qualità di vita (MD Anderson Symptom Inventory [MDASI]) e soddisfazione del paziente.

Risultati

Dei 151 pazienti presi in esame, 52 (45%) sono risultati eleggibili e hanno accettato di partecipare. 11 (21%) hanno abbandonato lo studio, mentre 41 lo hanno completato. Non si sono verificati EAs. Il grado basale di severità del dolore era di 6.0 ± 1.3 ed al follow-up è sceso a 3.8 ± 2.0 (P<0.0001). Il grado di interferenza del dolore è passato da 6.2 ± 2.3 a 4.3 ± 2.8 (P<0.0011). Sul questionario MDASI, l’item severità da 4.6 ± 1.8 è sceso a 3.2 ± 1.9 (P<0.0001) e quello interferenza da 5.8 ± 2.4 a 4.1± 2.9 (P<0.002).

La prescrizione di antidolorifici è diminuita lungo tutta la durata dello studio.

La soddisfazione dei pazienti è stata elevata: l’87% di loro ha detto che le sue aspettative si erano realizzate “molto” o “moltissimo”; il 90% ha dichiarato di essere disposto a partecipare ancora; il 95% ha detto che avrebbe voluto raccomandare l’agopuntura ad altri; il 90% ha dichiarato di aver trovato il servizio “utile” o “molto utile”.

Conclusioni

L’agopuntura è risultata fattibile, sicura e utile complemento nel trattamento del dolore non controllato nei pazienti oncologici esaminati in questo studio. Sono necessari trials randomizzati, controllati vs. placebo, per confermare questi risultati.

Kay Garcia M, Driver L, Haddad R et al. Acupuncture for treatment of uncontrolled pain in cancer patients – a pragmatic pilot study. Integr Cancer Ther March 2014 vol. 13 no. 2 133-140

Tiziana Pedrali