L’agopuntura come trattamento complementare in pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia.

Background

Il trattamento medico per contrastare gli effetti collaterali della chemioterapia talvolta può non essere efficace. L’agopuntura è una delle terapie complementari più largamente accettate tra quelle in uso oggi. In questo studio, abbiamo valutato l’efficacia dell’agopuntura nel trattamento dei sintomi collaterali della chemioterapia, quali: nausea, vomito, dolore, scarsa qualità del sonno e ansia.

Materiali e metodi

Sono stati arruolati nello studio 45 pazienti trattati con chemioterapia, tra febbraio e aprile 2013, presso il Dipartimento di Oncologia dell’Ospedale Numune. Sono state effettuate delle sedute di agopuntura un giorno prima della chemioterapia, il giorno stesso ed il giorno successivo. I pazienti sono stati valutati rispetto a: nausea, vomito, dolore, scarsa qualità del sonno e ansia, prima della chemioterapia ed al 4° giorno dopo la chemioterapia.

Risultati

Dei 45 pazienti inclusi nello studio, 18 (40%) erano femmine e 27 (60%) erano maschi. Tra di loro, 25 (55,6%) avevano un’istruzione elementare; 32 pazienti (71%) avevano un cancro in fase 4 e sono stati trattati con chemioterapia palliativa.

Dopo il trattamento di agopuntura, sono state osservate diminuzioni statisticamente significative (p<0,001) rispetto ai valori basali riguardo a: dolore, nausea, vomito, insonnia e ansia. Non sono state riscontrate differenze riguardo a: età, sesso, livello di istruzione e stadio del tumore tra i gruppi di pazienti i cui sintomi erano migliorati o invariati.

Conclusioni

Il nostro studio ha dimostrato che l’agopuntura ha effetti positivi nei pazienti in chemioterapia che lamentano come effetti collaterali: nausea, vomito, dolore, scarsa qualità del sonno e ansia.

Gli effetti collaterali della chemioterapia in pazienti oncologici possono essere ridotti dall’uso concomitante di agopuntura.

Tas DUncu DSendur MA et al. Acupuncture as a complementary treatment for cancer patients receiving chemotherapy. Asian Pac J Cancer Prev. 2014; 15(7): 3139-44.

Paola Caldiron