Ileo adesivo trattato con elettroagopuntura su Zhigou (TE6) e Zusanli (ST36): uno studio randomizzato controllato.

Obbiettivi
Valutare l’efficacia clinica sull’ileo adesivo dell’elettroagopuntura (EA) su Zhigou (TE6) e Zusanli (ST36), ed esplorare i diversi effetti del punto terapeutico e non-terapeutico.

Metodi
Quaranta i casi sono stati randomizzati in un gruppo terapeutico (n=20) ed in un gruppo non-terapeutico (n=20). Allo stesso tempo, nel trattamento di base, nel gruppo agopuntura, su Zhigou bilaterale (TE6) e Zusanli (ST36) è stata applicata l’elettroagopuntura. Nel gruppo non-terapeutico, l’EA è stata applicata su punti che non erano localizzati su alcun meridiano, né appartenevano a nessun punto terapeutico, posti da 0,5 a 1 cm lateralmente a Zhigou (TE6) e Zusanli (ST36) su entrambi i lati. L’agopuntura è stata somministrata due volte al giorno, per la durata di 4 giorni in totale. Sono stati osservati: il dolore addominale, il tempo di miglioramento della distensione addominale, il tempo della prima defecazione volontaria, la prima assunzione di cibo solido ed altro.

Risultati
Nel gruppo terapeutico, il dolore addominale e la distensione sono stati alleviati rapidamente rispetto al gruppo non-terapeutico. I risultati della scala di valutazione del volto (AFS), la prima volta di scarico anale [(51.35 +/- 32.40) h vs (101.85 +/- 53.87) h], la prima defecazione [(82.70 +/- 57.27) h vs (154.70 +/- 145.28) h] e la prima assunzione di cibo solido [(119.65 +/- 56. 16) h vs (231.95 +/- 180,89) h] erano tutti notevolmente migliorati rispetto a quelli nel gruppo non-terapeutico, presentando una significatività statistica (P<0,05, P<0,01). Per quanto riguarda il numero di casi che si sono dovuti rivolgere alla chirurgia, il numero di morti e il numero di pazienti che sono stati riospedalizzati entro 1 anno di follow-up, non vi è stata alcuna differenza statisticamente significativa tra i due gruppi (tutti P>0.05). Tuttavia i dati suggeriscono che i risultati sono stati tendenzialmente migliori nel gruppo terapeutico.

Conclusione
L’EA su Zhigou (TE6) e Zusanli (ST36) raggiunge una buona efficacia clinica sull’ileo adesivo. Questa terapia può notevolmente migliorare il dolore e la distensione addominale e promuovere la peristalsi intestinale nei pazienti ed è superiore all’EA non-terapeutica.

Wen Q, Chen WW, Li J et al. Adhesive ileus treated by electroacupuncture at Zhigou (TE 6) and Zusanli (ST 36): a randomized controlled study. Zhongguo Zhen Jiu. 2012 Nov;32(11):961-5.

Gemma D’Angelo