Effetto terapeutico della moxibustione sull’ombelico sulle condizioni fisiche di volontari con deficit di Yang.

Obiettivi
Osservare l’effetto terapeutico della moxibustione sull’ombelico in persone con deficit di Yang costituzionale. Metodi Sessanta volontari con deficit di Yang costituzionale sono stati divisi in modo casuale in un gruppo di trattamento e in un gruppo di controllo. I soggetti dei due gruppi sono stati trattati in modo convenzionale con la pillola Jingui Shenqi (pillola per rafforzare il Qi del Rene), 8 pillole per volta, 3 volte al giorno. Inoltre, i soggetti del gruppo di trattamento sono stati trattati anche con moxibustione sull’ombelico, due volte a settimana, per 3 mesi in tutto. Il punteggio integrativo è stato valutato prima e dopo il trattamento in conformità con i criteri di diagnosi di medicina cinese.

Risultati
Dopo l’intervento con moxibustione sull’ombelico per 3 mesi, i punteggi integrativi relativi a stanchezza mentale, arti freddi, spossatezza in zona lombare e agli arti e feci molli sono diminuiti in modo significativo nel gruppo di trattamento (P <0,05), suggerendo un miglioramento di questi sintomi e sono risultati superiori a quelli del gruppo di controllo nell’effetto curativo (P <0,05). Anche il trattamento semplice con pillola Jingui Shenqi è risultato efficace nel ridurre i punteggi relativi ad arti freddi e spossatezza in zona lombare e agli arti (P <0,05). Dei 30 casi nei gruppi rispettivamente di trattamento e di controllo, 18 (60,0%) e 7 (23,3%) hanno ottenuto un marcato miglioramento dei sintomi, 10 (33,3%) e 12 (40,0%) hanno avuto un parziale miglioramento, 2 (6,7%) e 11 (36,7%) non hanno avuto alcun miglioramento; i tassi di efficacia sono stati rispettivamente del 93,3% e 63,3%.

Conclusioni
La moxibustione applicata sull’ombelico può effettivamente migliorare i sintomi clinici di soggetti con deficit di Yang costituzionale.

Zhang YY. Effect of umbilicus moxibustion therapy on physical conditions of yang-deficiency volunteers. Zhen Ci Yan Jiu. 2012 Oct;37(5):409-11, 421

Gemma D’Angelo