Effetti dell’agopuntura su ST36 sulla reattività delle arterie basilare e cerebrale media e sulla variabilità della frequenza cardiaca in risposta all’ipocapnia da iperventilazione in soggetti sani.

Lo studio
è stato condotto per verificare gli effetti dell’agopuntura sull’emodinamica cerebrale, come terapia complementare nella popolazione ad alto rischio di ictus.

Metodi
10 soggetti sani (età media 25.2 ± 1.5 anni) sono stati esaminati tramite us-Doppler transcranico e tramite esame ECG ad intervalli settimanali.

Risultati
La reattività dell’arteria basilare e della cerebrale media alla CO2 sono aumentate significativamente dopo agopuntura su ST36, mentre la pressione arteriosa media e la frequenza cardiaca non hanno subito variazioni sostanziali.

Conclusioni
Questi dati suggeriscono che l’agopuntura di ST36 incrementa la reattività alla CO2, indicando un miglioramento del potenziale vasodilatatorio dei vasi cerebrali come meccanismo di compenso alle variazioni esterne. L’aumento del tono parasimpatico determinato da ST36 è responsabile di questo effetto terapeutico.

Hyun SH, Im JW, Jung WS et al. Effect of ST36 Acupuncture on Hyperventilation-Induced CO 2 Reactivity of the Basilar and Middle Cerebral Arteries and Heart Rate Variability in Normal Subjects. Evid Based Complement Alternat Med. 2014;2014:574986. doi: 10.1155/2014/574986. Epub 2014 Jul 14.

Sara Agosta