Decifrare gli effetti biologici dell’agopuntura nella modulazione di differenti vie metaboliche.

Abstract
L’agopuntura è una terapia alternativa largamente usata per trattare differenti patologie. Tuttavia, la dettagliata interpretazione biologica degli stimoli è ancora limitata. In questo studio sono state utilizzate le tecnologie della proteomica e della metabolomica al fine di identificare piccoli metaboliti sierici e vie di segnale coinvolte in seguito allo stimolo di ST 36 Zusanli, il quale risulta essere uno dei punti più utilizzati nelle precedenti reviews. E’ stata presa in considerazione una panoramica complessiva del profilo metabolico durante l’agopuntura. Trentaquattro differenti metaboliti sono stati identificati nel siero e sono stati associati a 10 differenti vie metaboliche. Sono state identificate delle notevoli variazioni nel metabolismo dei glicerol-fosfolipidi, degli acidi grassi e dei lipidi. Tali modifiche potrebbero essere utili per comprendere e chiarire i meccanismi biologici dell’agopuntura. Sono state identificate una serie di differenti proteine e l’agopuntura sembrerebbe giocare un ruolo nel trasporto, nell’attività enzimatica, nelle vie di segnale e nelle interazioni recettoriali. L’analisi delle vie di segnale ha rilevato come la maggior parte di queste proteine siano fondamentali nella regolazione delle vie metaboliche stesse. Questo studio dimostra come la metabolomica e la proteomica possano essere strumenti efficaci per la comprensione degli effetti biologici conseguenti all’agopuntura.

Zhang A, Yan G, Sun H et al. Deciphering the biological effects of acupuncture treatment modulating multiple metabolism pathways. Sci Rep. 2016 Feb 16;6:19942

Giulia Chiarle