Confronto tra elettroagopuntura e moxibustione sull’espressione della sostanza P e del peptide intestinale vasoattivo in pazienti con sindrome dell’intestino irritabile.

Obiettivo
Confrontare gli effetti dell’elettroagopuntura (EA) e della moxibustione (Mox) sui sintomi gastrointestinali associati all’espressione del neuropeptide P (SP) e del peptide intestinale vasoattivo (VIP) in pazienti affetti da sindrome dell’intestino irritabile con predominanza di diarrea o costipazione (IBS-D e IBS-C, rispettivamente).

Metodi
Ottantacinque pazienti con IBS sono stati assegnati in modo casuale ai gruppi EA e Mox. I punti terapeutici selezionati sono stati: Zusanli (ST36) e Shangjuxu (ST37) e sono stati trattati una volta al giorno per 14 giorni consecutivi. Prima e dopo le sessioni di trattamento, per valutare i sintomi gastrointestinali sono state utilizzate le scale Visual Analogue Pain Scale e Bristol Stool Form Scale. Quattro pazienti non hanno proseguito nello studio, ed i partecipanti sono rimasti 81 (41 con IBS-D e 40 con IBS-C) che si sono sottoposti volontariamente a colonscopia prima e dopo le sessioni di trattamento. Durante la colonscopia, la mucosa del sigma è stata prelevata per analizzare SP e VIP utilizzando test di immunoistochimica.

Risultati
Entrambi i trattamenti EA e Mox sono stati efficaci nel ridurre il dolore addominale in pazienti affetti da IBS-D e IBS-C. Tuttavia, la Mox è stata più efficace nel ridurre la diarrea nei pazienti IBS-D, mentre l’EA è stata più efficace nel migliorare la costipazione nei pazienti IBS-C. Entrambi i trattamenti hanno ridotto l’aumento anomalo di SP e di VIP nella mucosa del colon, senza differenze significative tra le due terapie.

Conclusione
Entrambi i trattamenti EA e Mox sono efficaci nel migliorare i sintomi gastrointestinali, riducendo SP e VIP nella mucosa del colon in pazienti con IBS.

Zhenzhong L, Xiaojun Y, Weijun T, et al. Comparative effect of electroacupuncture and moxibustion on the expression of substance P and vasoactive intestinal peptide in patients with irritable bowel syndrome. J Tradit Chin Med. 2015 Aug;35(4):402-10.

Erminia Caldiron