Agopuntura per alleviare la nausea e il vomito indotti da chemioterapia in oncologia pediatrica – uno studio pilota multicentrico crossover randomizzato.

BACKGROUND
Abbiamo indagato se l’Agopuntura, come approccio antiemetico di supporto, riducesse la necessità di farmaci antiemetici nel corso di chemioterapia altamente emetogena in pazienti oncologici in età pediatrica.
Riferiamo uno studio multicentrico crossover randomizzato, eseguito in Germania in 5 ospedali terziari.

PROCEDURA
Sono stati inclusi nello studio ventitré bambini (13,6 anni +/- 2,9) sottoposti a chemioterapia altamente emetogena perché affetti da tumori maligni solidi.
I pazienti sono stati randomizzati a ricevere il trattamento di agopuntura sia durante il secondo che durante il terzo ciclo della medesima chemioterapia insieme al farmaco antiemetico standard.
L’esito è stato valutato principalmente come quantità suppletiva di farmaco antiemetico richiesta durante la chemioterapia. Secondariamente è stato considerato il numero di episodi di vomito per ciclo.

RISULTATI
Sono stati valutati 46 cicli di chemioterapia con o senza agopuntura.
La necessità di dosi suppletive di farmaci antiemetici è stata significativamente
minore nei pazienti trattati con agopuntura rispetto ai casi di controllo (p=0,001).
Gli episodi di vomito per ciclo di chemioterapia è stato significativamente più basso nei pazienti sottoposti ad agopuntura (p=0,01).
Fatta eccezione per il dolore da puntura (4/23) non si è verificato alcun effetto collaterale. L’accettazione dell’agopuntura da parte dei pazienti è stata elevata.

CONCLUSIONI
L’agopuntura applicata secondo le modalità seguite in questo studio sembra essere efficace nel prevenire la nausea ed il vomito nei pazienti tumorali pediatrici.

Gottschling S, Reindl TK, Meyer S, et al. Acupuncture to alleviate chemiotherapy-induced nausea and vomiting in pediatric oncology – a randomized multicenter crossover pilot trial. Klin Padiatr.2008 Nov-Dec; 220(6):365-70

Tiziana Pedrali