Agopuntura o agopressione per la terapia del dolore nel travaglio di parto.

Background
Molte donne vorrebbero evitare metodi farmacologici e invasivi per la gestione del dolore nel travaglio, per questo motivo c’è grande interesse nel proporre metodi complementari di terapia del dolore. Questa review ha esaminato le evidenze sull’agopuntura e agopressione come update alla revisione precedente datata 2011, attraverso una ricerca effettuata in: Cochrane Pregnancy and Childbirth’s Trials Register, (25 febbraio 2019), Cochrane Central Register of Controlled Trials (Cochrane Library 2019, Issue 1), MEDLINE (dal 1966 fino a febbraio 2019), CINAHL (dal 1980 a febbraio 2019), ClinicalTrials.gov (febbraio 2019), WHO International Clinical Trials Registry Platfory (ICTRP) (febbraio 2019).

Criteri di selezione
Trials randomizzati controllati (RCT) che hanno comparato l’agopuntura o l’agopressione con placebo, con nessun trattamento o con altre forme non farmacologiche di gestione del dolore nel travaglio di parto. Abbiamo incluso sia nullipare che multipare in travaglio spontaneo o indotto. Abbiamo incluso studi in cui era disponibile solo l’abstract qualora ci fossero sufficienti informazioni per permettere la valutazione del rischio di bias; il grado di evidenza è stato attestato con il metodo GRADE.

Risultati
Abbiamo incluso 28 trials per un totale di 3960 donne, di cui 13 studi sull’agopuntura e 15 su agopressione. Nessuno studio era a basso rischio di bias. Negli studi che confrontavano l’agopuntura con la sham sono state registrate poche differenze nell’intensità del dolore (MD -4.42, 95% CI -12.94 a 4.09 evidenze di basso grado), ma buon sollievo dal dolore (RR 2.38, 95% CI 1.78 a 3.19, evidenze moderate) con riduzione probabile dell’analgesia farmacologica (RR 0.75, 95% CI 0.63 a 0.89, evidenze moderate). Rispetto all’usual care, non abbiamo trovato sufficienti evidenze per affermare che l’agopuntura riduce l’intensità del dolore (SMD -1.31, 95% CI -2.14 a -0.49, I2 = 93%), simili sono i risultati rispetto alla waiting list (MD -1.16, 95% CI -1.51 a -0.81). Per l’agopressione, ci sono state maggiori evidenze nel ridurre l’intensità del dolore rispetto al controllo combinato (SMD -0.42, 95% CI -0.65 to -0.18).

Conclusioni
L’agopuntura può avere maggiore efficacia nel controllo del dolore e quindi ridurre l’analgesia farmacologica rispetto alla sham, e l’agopressione può ridurre l’intensità rispetto al controllo combinato. Tuttavia ad oggi non abbiamo certezze sul dolore del travaglio in altre comparazioni dell’agopuntura e agopressione. L’agopressione può avere piccoli effetti sulla riduzione del numero di cesarei rispetto ai controlli sham. Si auspica una futura ricerca di alta qualità nel valutare l’efficacia dell’agopuntura e dell’agopressione nei vari outcome del travaglio di parto.

Smith CA, Collins CT, Levett KM et al. Acupuncture or acupressure for pain management during labour. Cochrane Database of Systematic Reviews 2020, Issue 2. Art. No.: CD009232. DOI: 10.1002/14651858.CD009232.pub2.

Maria Letizia Barbanera