COMUNICATO FEDERAZIONE ITALIANA DELLE SOCIETA’ DI AGOPUNTURA – FISA

Oggetto: DIFFUSIONE COVID-19

Il Consiglio Direttivo della Federazione Italiana delle Società di Agopuntura – FISA

• in considerazione dello stato attuale della diffusione del COVID-19 su tutto il territorio nazionale
• in assenza di direttive specifiche per il nostro ambito e l’attività medica libero professionale
• preso atto del DPCM del 9 marzo 2020

ritiene necessario invitare caldamente i medici agopuntori a sospendere fino al 3 aprile, tutte le attività ambulatoriali di agopuntura, allo scopo di cercare di limitare la diffusione del contagio e al fine di garantire la massima tranquillità a tutti i pazienti, in primis, e agli operatori sanitari.

Infine, il Consiglio Direttivo FISA invita tutti i medici agopuntori, che abbiano competenze e disponibilità, a sostenere in tutti i modi possibili i colleghi della sanità pubblica, fornendo assistenza – laddove possibile – e consulenza, mettendosi a disposizione dei presidi territoriali.

Siamo certi che un ritorno alla normalità sarà possibile, se tutti osserveremo le indicazioni dei DPCM che si susseguono e se collaboreremo con le autorità sanitarie competenti.

Dott. Carlo Maria Giovanardi
Presidente FISA